Questa mattina, nella giornata dedicata ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il progetto e servizio Fiocchi in Ospedale è stato presentato all’Ospedale Madre Giuseppina Vannini di Roma. Fiocchi in Ospedale è un progetto di intervento precoce per l’ascolto, l’orientamento e la presa in carico durante i primi 1000 giorni, di nuclei familiari in condizione di particolare fragilità sociale ed economica. Con il servizio attivo presso l’Ospedale Vannini sono 8 le strutture ospedaliere in cui opera Fiocchi, in 5 città italiane (uno a Torino, due a Milano, tre a Roma, uno a Napoli e uno a Bari). Alla presentazione di oggi erano presenti, oltre agli operatori sanitari e a rappresentanti dell’Ospedale, di Save the Children e dell’associazione partner ASINITAS Onlus, anche molte mamme e bambini, i veri protagonisti al centro del lavoro di Fiocchi, e la partecipazione attiva della mediatrice araba e della mediatrice bengalese di ASINITAS ha reso possibile una comunicazione in lingua per le mamme straniere presenti.