Il Bosco Incantato si propone, attraverso l’ascolto, l’accoglienza, la presa in carico e uno spazio di convivialità per le mamme, di far diventare l’esperienza dell’ospedalizzazione sempre più integrata nel contesto di vita e di quotidianità delle famiglie, non negandone gli aspetti di dolore e di fatica, ma individuando le potenzialità e gli aspetti positive, che sono presenti in ogni esperienza umana.

 

 

Il Bosco Incantato è realizzato da Archè onlus, una Fondazione che nasce nel 1991 a Milano su iniziativa di padre Giuseppe Bettoni per rispondere all’emergenza dell’HIV pediatrico. Oggi la mission di Arché consiste nel prendersi cura del nucleo “mamma e bambino” con disagio sociale e fragilità personale, con l’obiettivo di accompagnarlo nella costruzione dell’autonomia sociale, abitativa e lavorativa. Archè lavora sia a Milano che a Roma ed è partner del progetto Fiocchi in Ospedale presso le strutture l’ARSST Sacco Fatebenefratelli di Milano e AO San Camillo Forlanini di Roma.

Archè Onlus con il progetto il Bosco Incantato ha aderito alla Rete Fiocchi in Ospedale a febbraio 2018.

Il Bosco Incantato ha sede presso l’Ospedale dei Bambini “Vittore Buzzi”, in via Lodovico Castelvetro, 32 – 20154 Milano;

tel. 02603603

email: dimambro@arche.it

sito internet

Scheda progetto Il Bosco Incantato